0
0 ITEMS IN SHOPPING BAG
0
0 ITEMS IN SHOPPING BAG
0
0 ITEMS IN SHOPPING BAG

Qualsiasi piantagione è un capitale investito e va quindi protetto, soprattutto nel caso di impianti arborei da legno che, per la loro produttività notevolmente differita nel tempo, sono più di altri soggetti a rischio.

La protezione è quindi di essenziale importanza e deve riguardare in particolar modo:
• Il controllo sanitario delle piante per prevenire possibili attacchi parassitari e, qualora necessario, per intervenire tempestivamente, con metodi rispondenti, per combatterne gli effetti;
• La protezione dagli incendi, una calamità questa che può distruggere in pochi minuti le attese e gli impegni finanziari di anni di lavoro, comunque prevenibile evitando ogni possibile esca, come l’accumulo e l’essiccamento di erbe infestanti e di frascame, nonché l’accensione di fuochi sia all’interno che ai bordi della piantagione;
• I vandalismi che il più delle volte si esprimono con il danneggiamento della integrità fisica delle piantagioni, come pure con tagli indiscriminati o comunque irrazionali.