Abete del Caucaso

2.50

  • Nome pianta: Abies Nordmanniana
  • Nome comune: Abete del Caucaso
  • Tipo di vaso: Vasetto forestale 300 ml
  • Altezza: 20/30 cm
  • Per saperne di più: Wikipedia

899 disponibili

Descrizione

L’Abete del Caucaso (Abies nordmanniana (Steven) Spach) è una conifera sempreverde molto simile all’abete bianco, che sostituisce nelle regioni intorno al Mar Nero. Viene coltivato in altre parti dell’Europa meridionale, spesso per essere utilizzato come “albero di Natale”.
Può crescere fino a un’altezza di circa 60 metri e presenta un fusto diritto. La chioma è conico-piramidale, più regolare dell’Abete bianco.
Le foglie sono persistenti e rimangono attive circa 6 anni; si presentano come aghi appiattiti, rigidi e inseriti singolarmente sul rametto, secondo una disposizione quasi sempre spiralata, anche se a volte assumono un aspetto più schiacciato con gli apici volti all’insù come una spazzola. (nell’Abete bianco sono sempre disposti a pettine doppio). Come nell’Abete bianco, anche in questa specie i rametti giovanili sono tomentosi, cioè coperti da una fitta peluria.
L’apparato radicale è inizialmente di tipo fittonante, con un’unica grande radice che penetra nel terreno verticalmente e funge da ancoraggio; con la crescita si formano anche le radici laterali, contribuendo al bilanciamento della chioma.

 Habitat e distribuzione Abete del Caucaso:

L’Abete del Caucaso è distribuito in un’area comprendente Caucaso, coste del Mar Nero e Anatolia. Vive ad altitudini comprese tra i 200 e i 1.200 m s.l.m. ed è abbastanza rustico, sopportando alte umidità e temperature invernali inferiori ai -25 °C. In primavera questo abete ha una ripresa vegetativa ritardata.

 

  • Nome pianta: Abies Nordmanniana
  • Nome comune: Abete del Caucaso
  • Tipo di vaso: Vasetto forestale 300 ml
  • Altezza: 20/30 cm
  • Per saperne di più: Wikipedia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Abete del Caucaso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *