0
0 ITEMS IN SHOPPING BAG
0
0 ITEMS IN SHOPPING BAG
0
0 ITEMS IN SHOPPING BAG

Product


Frangola
2.50
Frangola
Spino Cervino
2.50
Spino Cervino

Descrizione

Cipresso dell’Arizzona (Cupressus Arizonica)

E’ una conifera appartenente al genere Cupressus. Raggiunge altezze fino a 15-20 metri.

La chioma è generalmente conica negli esemplari giovani, mentre assume portamento colonnare con l’avanzare degli anni.

Le foglie sono delle scaglie di colore verde/grigio, che emettono un’odore sgradevole se schiacciate.

La corteccia è di colore bruno rossastro.

Habitat:

Il suo areale si estende nella parte sud-occidentale degli Stati Uniti e nel Messico settentrionale. La specie nel suo complesso non è in pericolo di estinzione, sebbene alcune delle sue varietà lo siano.

Varietà botaniche:

I botanici individuano tradizionalmente almeno quattro varietà della specie ovvero:

Cupressus Arizonica var. “Glabra”, rinvenibile in alcune piccole aree dell’Arizona settentrionale e centrale. La caratteristica peculiare è quella di apparire visivamente di colore argentato se visto da lontano.

Cupressus Arizonica var. “Montana”, varietà in pericolo di estinzione che vive in alcune ristrette zone montuose.

Cupressus Arizonica var. “Nevadensis”, diffuso in alcune aree della California meridionale.

Cupressus Arizonica var. “Stephensonii”, il cui areale si estende tra la California meridionale e il Messico nordoccidentale.

Usi:

In Italia è stato introdotto come pianta ornamentale.

 

  • Nome pianta: Cupressus Arizonica
  • Nome comune: Cipresso dell’Arizona
  • Tipo di vaso: Vasetto forestale 
  • Altezza: 30/50 cm
  • Per saperne di più: Wikipedia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cipresso dell’Arizona”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *