Cistus – Cisto

3,00 

Il Cisto è una pianta ornamentale rustica coltivata a scopo ornamentale per la bellezza dei suoi grandi ed appariscenti fiori bianchi, rosa e in alcune varietà anche gialli.
Spesso viene utilizzata nei rimboschimenti a scopo di ripristino della macchia mediterranea.


  • Nome: Cistus Salvifolius
  • Nome comune: Cisto 
  • Tipo di vaso: vasetto forestale
  • Altezza: 40/60 cm
  • Per saperne di più: Wikipedia

496 disponibili

Descrizione

Il Cisto è un genere di pianta sempreverde, appartenente alla famiglia delle Cistaceae e proveniente dal bacino Mediterraneo, che comprende circa una ventina di specie di diversa varietà.

Caratteristiche:

La pianta ha un portamento cespuglioso poco sviluppata in altezza, fino a 50-60 cm. Nel complesso ha un colore verde glauco per l’abbondante presenza di peli. Le foglie sono di colore verde chiaro, ovali o ellittiche, con margine intero. La lamina fogliare è lunga da 1 a 3 cm.

I fiori sono solitari e lungamente peduncolati, disposti all’ascella delle foglie con diametro di 4/5 cm. La corolla è composta da 5 petali liberi, di colore bianco con sfumature gialle alla base.

Il frutto è una capsula contenente più semi.

Habitat:

Il Cisto è una pianta rustica, resistente a prolungate condizioni di siccità e poco esigente per quanto riguarda il Ph del terreno. È una pianta eliofila ma si adatta a condizioni di parziale ombreggiamento. Fiorisce da aprile a maggio e fruttifica entro l’inizio dell’estate. La specie resiste agli incendi in quanto è in grado di rinnovare la vegetazione con la germinazione dei semi.

Distribuzione:

Il Cisto vegeta in areale mediterraneo, prevalentemente nelle leccete, nella macchia mediterranea ma si estende anche nel nord Italia, dove può essere rinvenuto sporadicamente in siti riparati o presso i grandi laghi. È citata la sua presenza anche in Piemonte in Val di Susa e nelle Langhe.

Come tipico arbusto di macchia non forma associazioni monofloristiche ma può trovarsi consociato con altre specie dello stesso genere nella cosiddetta “macchia a cisto”.

Utilizzi

Il Cisto è una pianta ornamentale rustica coltivata a scopo ornamentale per la bellezza dei suoi grandi ed appariscenti fiori bianchi, rosa e in alcune varietà anche gialli.
Spesso viene utilizzata nei rimboschimenti a scopo di ripristino della macchia mediterranea.


  • Nome: Cistus Salvifolius
  • Nome comune: Cisto 
  • Tipo di vaso: vasetto forestale
  • Altezza: 40/60 cm
  • Per saperne di più: Wikipedia