Prunus Amygdalus Communis- Mandorlo

2,00 

Esaurito

Descrizione

Il Prunus Amygdalus Communis (Mandorlo) appartiene alla famiglia delle Rosacee ed alla sottofamiglia delle Pruniodee, o Drupacee; si divide nelle sottospecie amara (mandorlo amaro), sativa (mandorlo dolce con endocarpo duro) e fragilis (mandorlo dolce con endocarpo fragile).

E’ una coltura arborea originaria dall’Asia Centrale, che fu introdotta in Sicilia ad opera dei Fenici, in tempi assai lontani. Dall’Italia, poi, si diffuse in tutti i paesi del Mediterraneo, in particolare in Spagna e Francia.

Caratteristiche:

È un albero abbastanza vigoroso, che può raggiungere un’altezza di 8-10 m, con un habitus di crescita variabile ed un tronco tortuoso, con una scorza di colore nerastro.

Le radici sono fittonanti, espanse e molto ramificate; per cui il mandorlo è dotato di una buona resistenza alla siccità però, allo stesso tempo, necessita di un franco di coltivazione di almeno 1-1,5 m.

Le foglie sono caduche, di una forma ovale allungata, con apice appuntito, bordo dentato e delle ghiandole in posizione basale; le gemme sono tre su ogni nodo, quelle laterali a fiore mentre quella centrale è a legno. I fiori, emessi prima delle foglie, sono ermafroditi, bianchi e sessili; la fioritura avviene a febbraio, quindi il mandorlo risulta molto sensibile alle gelate primaverili.

Frutti:

I frutti sono drupe aventi una forma ovale o allungata con esocarpo coriaceo detto mallo ed un endocarpo consistente, forato, che contiene la mandorla, contenente il 30-60% di olio. L’impollinazione è entomofila, operata dalle api ed altri insetti pronubi. Il mandorlo trova come habitat ideale i climi temperato caldi con inverni miti, sebbene in grado di resistere a temperature invernali di -15, -20 °C, e scarsa piovosità, per cui tipici del bacino del Mediterraneo. Le esposizioni a sud, sud est e sud ovest consentono l’illuminazione dell’intera chioma.

La coltivazione del mandorlo può dare grandi soddisfazioni anche con pochi alberi coltivati.

 


  • Nome pianta: Pruns Amygdalus Communis
  • Nome comune: Mandorlo
  • Tipo di vaso: Alveolo forestale
  • Altezza: 25 cm circa