Betula Alba – Betulla

2,00 

È piantato in modo decorativo in parchi e giardini e viene utilizzato per prodotti forestali come legname da falegnameria, legna da ardere, Varie parti dell’albero sono utilizzate nella medicina tradizionale.


 

  • Nome pianta: Betula alba
  • Nome comune: Betulla
  • Tipo di vaso: alveolo forestale
  • Altezza: 40/60 cm circa
  • Per saperne di più: Wikipedia

 

499 disponibili

Descrizione

Betulla (Betula Alba)

Si tratta di un genere di alberi e arbusti a fogliame caduco che possono raggiungere i 15–30 m di altezza, foglie variamente formate e sfumate di giallo a seconda della specie o varietà. La specie più diffusa è la Betula pendula (sinonimo Betula verrucosa), da alcuni autori considerata una sottospecie o varietà di Betula alba e chiamata volgarmente betula bianca, betula pendula o betulla d’argento, e predilige terreni acidi, poveri, sabbiosi o ciottolosi.

Etimologia:

Era definito “l’albero della saggezza” in quanto i maestri usavano i giovani rami di quest’albero per utilizzarli a scopo didattico. Nell’antichità la sua linfa è stata utilizzata come rimedio efficace per i calcoli renali e per il benessere della vescica. La corteccia veniva usata per realizzare scatolette e molti altri oggetti.

Caratteristiche :

Si caratterizzano per la corteccia bianca sporca dovuta alla presenza di granuli di betulina; sono dotate di una notevole rusticità, resistendo a condizioni ambientali avverse, quali geli improvvisi e prolungati e lunghi periodi di siccità; sono diffuse nelle regioni del PicetumFagetum e Castanetum, ma si spingono anche nelle zone superiori e inferiori.
è un albero a foglie decidue di medie dimensioni che deve il suo nome comune alla corteccia bianca scrostata sul tronco. I ramoscelli sono sottili e spesso pendenti e le foglie sono approssimativamente triangolari con margini doppiamente seghettati e ingialliscono in autunno prima di cadere. È un albero resistente, una specie pioniera e uno dei primi alberi ad apparire su terra nuda o spazzata dal fuoco.

Habitat:

Si trova in modo diffuso nel Nord Europa. In Italia è piuttosto frequente nelle zone di montagna. Spesso si trova nei giardini in quanto è una pianta che si presta bene anche allo scopo ornamentale.

Usi:

È piantato in modo decorativo in parchi e giardini e viene utilizzato per prodotti forestali come legname da falegnameria, legna da ardere, Varie parti dell’albero sono utilizzate nella medicina tradizionale.

 


  • Nome pianta: Betula alba
  • Nome comune: Betulla
  • Tipo di vaso: alveolo forestale
  • Altezza: 40/60 cm circa
  • Per saperne di più: Wikipedia