Berberis Vulgaris- Crespino Rosso

7,50 

Il crespino comune con le sue spine può essere impiegato per fare una siepe difensiva e impenetrabile nei confini degli appezzamenti. La pianta è resistente e rustica, tollera abbastanza le potature, non teme il freddo e resiste a brevi periodi di siccità. inoltre è un’erba officinale ed un’erba medicinale.Ci sono alcune varietà di crespino con foglie rosse o con bacche gialle, usate come ornamentali, alcune sono sempreverdi.


  • Nome pianta: Berberis Vulgaris
  • Nome comune: Crespino Rosso
  • Tipo di vaso: Vaso 3 Litri
  • Altezza: 40/60 cm circa
  • Per saperne di più: Wikipedia

100 disponibili

Descrizione

Il crespino comune (Berberis vulgaris) è una pianta appartenente alla famiglia delle Berberidaceae, diffusa in Europa continentale ed in Medio Oriente.

Caratteristiche:

Il crespino comune è un piccolo albero o un arbusto alto da uno a tre metri, latifoglie. Ha grosse radici scure all’esterno e gialle all’interno; l’arbusto presenta rami spinosi.
Le foglie sono semi-persistenti. Inoltre, risultano essere ellittiche, si restringono alla base in un corto picciolo e arrotondate all’apice; la superficie è larga e lucida, il margine è dentellato. Le foglie sono alterne sui rami lunghi oppure sono riunite in fascetti su dei rametti molto corti, alla base di ognuno dei quali è presente una spina composta da tre a sette aculei pungenti.
I fiori sono gialli con sei petali, sono piccoli e riuniti in mazzetti.
Il frutto è una bacca lunga 1 cm commestibile, rossa e persistente sulla pianta, che contiene da due a tre semi dal guscio corneo. La fioritura si ha ad aprile-maggio e la maturazione avviene ad luglio.

Distribuzione e Habitat:

Cresce nelle zone aride montane, ai margini dei boschi, nelle siepi, nei pascoli fra i 100 e i 2000 m. Se presente in zone limitrofe a coltivazioni soggette a ruggini, può essere un ospite secondario del patogeno, ma in Italia ciò non accade a causa dell’ambiente non adatto..

Usi:

Il Berberis Vulgaris con le sue spine può essere impiegato per fare una siepe difensiva e impenetrabile nei confini degli appezzamenti. La pianta è resistente e rustica, tollera abbastanza le potature, non teme il freddo e resiste a brevi periodi di siccità. inoltre è un’erba officinale ed un’erba medicinale.Ci sono alcune varietà di crespino con foglie rosse o con bacche gialle, usate come ornamentali, alcune sono sempreverdi.

 


 

  • Nome pianta: Berberis Vulgaris
  • Nome comune: Crespino Rosso
  • Tipo di vaso: Vaso 3 Litri
  • Altezza: 40/60 cm circa
  • Per saperne di più: Wikipedia