Liquidambar Stiraciflua – Storace Americano

5,00 

Lo storace americano (Liquidambar styraciflua (L., 1753)) è una pianta arborea di taglia medio-grande appartenente alla famiglia delle Altingiacee.
È un albero di origine nordamericana, con tronco slanciato e con foglie caduche.
Molto apprezzato come pianta ornamentale per via della colorazione delle foglie in autunno, dove da verdi diventano: gialle, arancio e rosse.

  • Nome pianta: Liquidambar styraciflua
  • Nome comune: Storace Americano
  • Tipo di vaso: vaso da 2 lt
  • Altezza: 80/100 cm circa
  • Per saperne di più: Wikipedia

 

95 disponibili

Descrizione

Lo storace americano (Liquidambar styraciflua (L., 1753)) è una pianta arborea di taglia medio-grande appartenente alla famiglia delle Altingiacee.

Caratteristiche:

È un albero di origine nordamericana, con tronco slanciato. Le foglie sono caduche, a fillotassi alterna (a differenza di quelle, opposte, degli aceri a cui assomigliano), lungamente picciolate di colore verde e forma per lo più pentalobata; divengono gialle, rosse e arancio in autunno. Può raggiungere un’altezza di oltre 25–35 m e la sua chioma (piramidale o arrotondata, a seconda dell’età) un diametro di m 10. I fiori sono unisessuali riuniti in infiorescenze maschili e femminili separate, la pianta è monoica. I fiori maschili sono privi di perianzio con molti stami, quelli femminili hanno solo il calice e ovario infero. Il frutto è una infruttescenza globosa legnosa, grande fino a 4 cm, che contiene diverse decine di capsule. Ogni capsula contiene 1 o 2 semi. L’infruttescenza, dapprima verde, diventa legnosa ed è spinescente per la persistenza degli stili. Resiste al freddo; vive bene nei terreni acidi.

Distribuzione e Habitat:

Questa pianta è originaria degli Stati Uniti sud-orientali con propaggini anche in America centrale, dove è tipica della foresta nebulosa.
Ma da molti anni ormai è stata importata in Europa e in Italia.

Usi:

Importata in tutta Europa a scopo ornamentale ai lati dei viali, o isolata all’interno di giardini.
Dalla pianta si estrae una resina profumata, chiamata storace (da storace americano, altro nome del liquidambar styraciflua) , dall’aspetto di torba di colore verde/marrone, da non confondere con quella di colore nero del Liquidambar orientalis. Tale resina, morbida al tatto, può essere posta su carboncini ardenti. Il fumo che si forma è bianco e profumato e una volta dissolto si continua a percepirne per ore la fragranza


  • Nome pianta: Liquidambar styraciflua
  • Nome comune: Storace Americano
  • Tipo di vaso: vaso da 2 lt
  • Altezza: 80/100 cm circa
  • Per saperne di più: Wikipedia