Rosa Sempervirens – Rosa sempreverde

2,50 

  • Nome pianta: Rosa sempervirens
  • Nome comune: Rosa sempreverde
  • Tipo di vaso: Vasetto forestale
  • Altezza: 20/40 cm circa
  • Per saperne di più: Wikipedia

50 disponibili

Descrizione

La Rosa sempreverde o Rosa di San Giovanni (Rosa sempervirens L.) è una specie arbustiva appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

Caratteristiche:

La Rosa sempervirens è una pianta arbustiva, perenne, rampicante con steli molto spinosi, che può raggiungere i 3 – 4 m di altezza.
I fusti portano delle spine curve, foglie sempreverdi, lucie, composte da 5-7 segmenti lanceolati, acuti, dentati, verde-scuri e lucidi di sopra.
I fiori sono bianchi, leggermente profumati, con i petali a cuore, leggermente ondulati, perfettamente candidi e il ciuffo degli stami dorati al centro, che si sviluppano in infiorescenze di 1 – 4 fiori.
L’antesi è tra maggio e giugno. I frutti contengono, oltre alle grandi quantità di vitamina C anche: polifenoli, acidi organici, tannini e pectine.

Coltivazione:

La Rosa sempreverde va coltivata in luoghi ben soleggiati onde favorire un’abbondante fioritura, in terreni calcarei ma ben lavorati e profondi.
Quando viene posta a dimora è bene praticare una buca ampia, con una fine lavorazione del terreno. Successivamente aggiungendovi stallatico ben maturo e, ove necessario, anche del terriccio universale soffice e ricco. Bisogna inoltre evitare di interrare eccessivamente in profondità il colletto, se acquistiamo una rosa in vaso cerchiamo di porla a dimora lasciandola alla stessa profondità a cui era nel vaso.
Va irrigata nel periodo da marzo-aprile, fino a settembre annaffiamo il terreno solo quando è ben asciutto, evitando di bagnare il fogliame in modo eccessivo, per prevenire la comparsa dell’oidio. A fine inverno vanno potati i getti danneggiati, per favorire una buona emissione di nuovi getti nella primavera successiva.

Uso:

La Rosa sempervirens è una pianta leggermente profumata.
Inoltre, è la progenitrice di poche ma magnifiche rampicanti tra cui Félicité e Perpetué e degli ibridi prodotti da Henri Antoine Jacques , giardiniere del re Luigi Filippo I di Francia.
I falsi frutti di questa pianta sono ricchi di vitamina C e possono venir usati per la preparazione di marmellate.


  • Nome pianta: Rosa sempervirens
  • Nome comune: Rosa sempreverde
  • Tipo di vaso: Vasetto forestale
  • Altezza: 20/40 cm circa
  • Per saperne di più: Wikipedia